Pagine

venerdì 30 agosto 2019

Treccine al latte

Ai primi aliti di tramontana bisogna verificare il funzionamento del forno così da trovarsi con gli strumenti pronti ed efficienti per la stagione fredda! Si comincia con delle semplici e sofficissime treccine!!!


Ingredienti
500 g di farina 0
250 g di latte
80 g di zucchero
50 g di burro
5 g di lievito di birra

Ho scaldato il latte e sciolto dentro il lievito, il burro e lo zucchero. Ho disposto la farina a fontana e incominciato a impastare aggiungendo la mistura liquida; ho lavorato gli ingredienti con le mani fino a ottenere una massa omogenea. Poi, ho formato una bella palla che ho adagiato in una ciotola coperta e ho lasciato lievitare fino al raddoppio. A lievitazione avvenuta ho realizzato le treccine: ho suddiviso la pasta in 16 parti uguali, ho rilavorato un po' ognuna di queste poi l'ho allungata a formare un serpente, piegata a metà e arrotolata su se stessa. Quindi, ho disposto le treccine su 2 teglie foderate con carta forno e riposte in frigo per tutta la notte. All'alba ho tirato le teglie fuori dal frigo e lasciato lievitare per altre 2 ore. Ho spennellato le treccine con latte e infornato in forno caldo a 180° per 15'. Infine ho spennellato ancora con altro latte in modo che lo zucchero semolato con cui le ho cosparse rimanesse attaccato. Pronte per la colazione!

sabato 11 maggio 2019

Salame al cioccolato senza uova e senza burro

Complici le temperature autunnali di questo Maggio non riesco a scacciare la voglia di cioccolato; così, non riuscendo a resisterle, ho preparato un goloso dolcetto. Per attenuare gli inevitabili effetti collaterali ho tolto in primis il burro e  poi le uova che, del resto, non mi piace mangiare crude.
Veloce da realizzare e buonissimo da gustare!




Ingredienti
250 g di frollini
160 g di cioccolato fondente
100 g di latte
70 g di zucchero a velo
1 tazzina di caffè

Sbriciolare i biscotti e unire lo zucchero. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria, aggiungere il latte e il caffè e lasciare raffreddare. Amalgamare gli ingredienti; servendosi di un foglio di carta forno, compattare dando la forma di un salsicciotto. Riporre in freezer a indurire per un paio d'ore.
Tirare fuori dal freezer una decina di minuti prima di consumarlo. Tagliare a fette e servire.

sabato 5 gennaio 2019

Lasagne al pesto di basilico

Le lasagne ci piacciono in tutte le salse, letteralmente! Oggi, utilizzando il pesto che avevo preparato con il basilico fresco e conservato in freezer ho improvvisato delle gustose lasagne verdi!



Ingredienti per 4 persone

per la besciamella
600 g di latte
60 g di farina 00
60 g di burro
sale

8/10 fogli di lasagne
150 g di pesto
200 g di fontina
4 cucchiai di parmigiano grattugiato

Preparare la besciamella: scaldare il latte con il sale. A parte sciogliere il burro a fiamma dolce, spegnere il fuoco e aggiungere la farina. Mescolare con una frusta per evitare la formazione di grumi, rimettere sul fuoco per ottenere il roux con la sua classica doratura. Aggiungere prima poco latte per stemperare il roux e poi tutto il resto. Sempre mescolando con la frusta, addensare la salsa per circa 5/6' fino a prima che prenda il bollore. Lasciare raffreddare un po' e amalgamare il pesto. Quindi procedere con la composizione delle lasagne. Dentro a una teglia disporre prima uno strato di besciamella al pesto, poi lasagne quindi fontina. Il quarto strato sarà l'ultimo e completare con il parmigiano grattugiato anziché con la fontina. Coprire la teglia con l'alluminio e cuocere a 200° per 25', togliere l'alluminio e gratinare per altri 5'. A cottura ultimata sfornare e lasciare riposare una decina di minuti prima di porzionare e servire.

domenica 25 novembre 2018

Altro che Gocciole!

Ormai è chiaro: adoro i biscotti! Se poi c'è anche il cioccolato, finché non finiscono non la smetto di sgranocchiare!!!



Ingredienti
160 g di farina 00
75 g di burro
60 g di zucchero a velo
50 g di fecola di patate
50 g di gocce di cioccolato fondente, più altre per la decorazione
1 uovo
1 cucchiaino di cacao amaro
1 cucchiaino di essenza di vaniglia
1/2 cucchiaino di lievito
1 pizzico di bicarbonato

Mescolare insieme tutti gli ingredienti, lasciare riposare l'impasto in frigo per mezz'ora. 
Stendere l'impasto in una sfoglia di 5 mm  di spessore, ritagliare con una formina. Decorare con alcune goccine di cioccolato.
Infornare in forno caldo a 180° per circa 12'.

lunedì 19 novembre 2018

Biscotti alla panna

Attenzione: la bontà di questi biscotti è direttamente proporzionale alla loro velocità di realizzazione! Cerco di convincermi che li ho preparati per la colazione ma poi sono buonissimi dopo pranzo, deliziosi a merenda, sublimi a fine cena, perfetti in ogni momento in cui mi capitano sotto gli occhi che... l'unica soluzione è mangiarli in compagnia e non lasciare tentazioni in cucina!


Ingredienti

170 g di farina 00
80 g di fecola di patate
75 g di zucchero a velo
60 g di panna fresca
40 g di burro
40 g di olio di semi
1 cucchiaino di essenza di vaniglia
1 cucchiaino di lievito

Sabbiare farina e fecola con il burro e l'olio. Aggiungere lo zucchero a velo. Unire il lievito e l'essenza di vaniglia. Incorporare la panna fresca e compattare l'impasto. Stendere ad uno spessore ci circa 8 mm e ritagliare con una formina. Con delicatezza disporre i biscotti su una teglia rivestita con l'apposita carta. Infornare in forno caldo a 180° e cuocere per 12/15', devono rimanere chiari.
Maneggiarli con cura finchè sono caldi.

lunedì 12 novembre 2018

toast frittata

Idea sfiziosa salva cena e salva pane vista qui!



Ingredienti per 3 toast
6 fette di pane
100 g di pancetta
1 pomodoro
1/2 cipolla
4 uova
parmigiano grattugiato
scamorza
bresaola




Togliere la mollica alle fette di pane lasciando la crosta a fare da cornice. Tritare la cipolla, tagliare la pancetta a pezzetti e il pomodoro a dadolini. Sbattere le uova con il parmigiano.
In una padella mettere la cipolla e la pancetta e lasciare soffriggere. Separare in mucchietti in modo da distribuire pancetta e cipolla all'interno di ogni cornice di pane. Distribuire anche il pomodoro, riempire lo spazio rimanente di ogni fetta con l'uovo sbattuto. Cuocere da entrambi i lati. Farcire le fette con scamorza e bresaola.

domenica 11 novembre 2018

Biscotti all'avena e frutta secca

In questo periodo mi piace realizzare biscotti, però ricette veloci e senza fronzoli perché il tempo non basta mai. Quelli di oggi sono ottimi da sgranocchiare durante tutta la giornata: sono asciutti, croccanti e gustosi come piace a me. Perfetti sia a colazione che a merenda e anche come fine pasto. Assaggiate anche voi?


Ingredienti
90 g di farina 1
70 g di fiocchi d'avena
70 g di farina d'avena
70 g di frutta secca mista (mandorle, nocciole e noci di qualsiasi varietà)
50 g di olio di semi
50 g di zucchero semolato
20 g di zucchero di canna integrale
20 g di uvetta
20 g di mirtilli rossi disidratati
1 uovo
1 cucchiaio di latte
1 cucchiaino di lievito
1 cucchiaino di bicarbonato

Tritare grossolanamente la frutta secca e i fiocchi di avena. Sciacquare e ammollare uvetta e mirtilli.
Mescolare le farine e l'olio, unire tutti gli ingredienti secchi. Unire l'uovo e, infine, uvetta e mirtilli. Al bisogno, per compattare l'impasto, versare qualche goccia di latte.
Stendere l'impasto con il matterello tra due fogli di carta forno in uno strato spesso non più di 1/2 centimetro; con un bicchiere ritagliare i biscotti.
Infornare a 160° per 15/20', i bordi devono prendere colore.