mercoledì 20 maggio 2015

Focaccia aromatica

Adesso che ho rinnovato tutte le mie varietà preferite di piantine aromatiche è arrivato il momento di apprezzare con il gusto e l'olfatto questa morbidissima focaccia. Da provare!!!




Ingredienti
20 g di erbette aromatiche (timo, origano, maggiorana, rosmarino, salvia, menta)
250 g di semola
250 g di farina 00
150 g di yogurt greco
250 ml di acqua
1 cucchiaino di sale
1/2 cubetto di lievito di birra
1 cucchiaino di zucchero

Raccogliere gli aromi, sciacquare e asciugare le foglioline. Tritarle insieme a 100 g di farina con qualche colpo di turbo. Mettere da parte. Sciogliere il lievito con lo zucchero e l'acqua: 3' 37º vel.1
Aggiungere la miscela di farina, lo yogurt, il sale e impastare.
Lasciare lievitare e poi stendere su una teglia cuocere in forno caldo per 25' a 200º.

martedì 19 maggio 2015

Insalata alla ligure

Stasera la voglia di cucinare non si è fatta viva, non per questo il desiderio di sedersi a tavola e gustare qualcosa di sfizioso sia venuto meno!!! Ce la faccio a mettere sul fuoco due uova fino a farle rassodare? E dai... sì!!!
Come premio ecco un'invitante insalata con i suoi colori e sapori così allegri e variegati... wow! mi è tornata una gran voglia di esperimenti! Cosa cucino domani?



Ingredienti

4 pomodori cuor di bue
2 uova
80 g di tonno in scatola al naturale
8 olive nere
4 acciughe sott'olio
olio q.b.
1 limone, il succo
basilico, a volontà
sale

Rassodare le uova, nel frattempo:
lavare e tagliare a dadolini i pomodori
sgocciolare il tonno e le acciughe, spezzettare
denocciolare le olive.
Sistemare tutto in un'insalatiera. Preparare la citronette emulsionando olio e limone, insaporire con un pizzico di sale e numerose foglie di basilico spezzettate a mano.
Non appena saranno trascorsi i 10 minuti necessari per avere le uova sode, raffreddarle sotto un getto di acqua fredda, sgusciarle, tagliarle in quarti e condire con la citronette. Servire!



lunedì 18 maggio 2015

Torta "Il giardino segreto"

Un giardino di golose rose alla fragola custodito da un'inferriata di cioccolato dalla quale fanno capolino giocose farfalle e tenere margheritine... ahahah, non doveva essere così ma sono brava ad aggiustare il tiro e a rimettermi in carreggiata!
Complimenti a me e tantissimi auguri di buon compleanno alla mia cara Mammina!!!


    L'ingresso principale


    Il retro


    l'aiuola


Ingredienti per una teglia rotonda di 26 cm di diametro

Per il pan di spagna
5 uova (300 g)
300 g di zucchero
150 g di farina 00
150 g di fecola di patate
50 g di acqua
1 bustina di lievito

Ho messo nel boccale del Bimby le uova con lo zucchero e le ho montate per 20' a vel.3. Poi, con le lame in movimento e la velocità impostata sempre a 3, ho aggiunto l'acqua, le farine setacciate e il lievito, ho lasciato lavorare per 30'' circa. Ho versato l'impasto nella teglia imburrata e infarinata, ho infornato in forno caldo a 160° e ho fatto cuocere per 35'. Dopo l'esito positivo della prova stecchino ho spento il forno, ho lasciato uno spiffero allo sportello e ho tenuto il pan di spagna in forno per altri 10'.

Per la crema bianca
800 ml di latte fresco
200 ml di panna fresca
300 g di zucchero
100 g di amido di mais
4 uova
2 bustine di vanillina

Ho messo tutti gli ingredienti nel boccale, ho impostato la temperatura a 90° e fatto cuocere per circa 12', in pratica finchè la crema non girava più. Ho versato in una ciotola di vetro e lasciato raffreddare con pellicola a contatto.

Per la crema alle fragole
500 g di fragole
200 g di zucchero
150 g di acqua
50 g di amido di mais
30 g di farina 00
il succo di mezzo limone

Lavare e asciugare le fragole. Tagliarle a metà e frullarle. Tutto nel boccale: 8' 90° vel 4.

Per la bagna al cacao
2 cucchiai di cacao
2 cucchiai di zucchero
300 ml di acqua

Per le rose alla fragola
1/2 l di panna fresca
100 g di mascarpone
60 g di zucchero a velo
riduzione alla fragola
(150 g di fragole fresche
70 g di zucchero
3 gocce di limone)

Preparare la riduzione alle fragole che dovrà essere usata fredda. Lavare e spezzettare le fragole, metterle in un padellino, aggiungere lo zucchero e le gocce di limone, accendere il fuoco e far cuocere per 5'. Frullare e passare in un colino per filtrare i semini. Lasciare raffreddare.
Montare insieme panna, mascarpone e zucchero. Amalgamare la riduzione alle fragole. Avendo ottenuto delle rose pallidine credo che, la prossima volta, quadruplicherò la quantità di riduzione alle fragole!

Per la finitura
cioccolato fuso


sabato 25 aprile 2015

Insalata di cuori di carciofo

Adoro i carciofi, e questa ricetta, semplice e veloce, è l'ideale per esaltarne il sapore!



Ingredienti per 4 persone
8 carciofi
aceto bianco
olio evo
prezzemolo
aglio
sale
pepe bianco


Pulire i carciofi: togliere le foglie esterne più dure, eliminare le estremità delle foglie rimaste lasciando la parte chiara, dividere a metà, eliminare il "fieno" e tagliare ogni metà in due, via via lasciarli a bagno in una soluzione di acqua e succo di limoni. Mettere sul fuoco una pentola con 3 parti di acqua e 1 di aceto (ad esempio, in base alla grandezza della pentola e alla quantità di carciofi, 750 ml di acqua e 250 ml di aceto).
Versare i cuori nell'acqua e aceto bollenti e cuocere dai 10' ai 20' in base alla qualità dei carciofi, a seconda che siano più o meno teneri. Regolarsi con uno o più assaggi!
Scolare e condire con olio, sale, aglio, prezzemolo tritato, pepe bianco e olio evo.
Servire l'insalata tiepida o fredda.

martedì 14 aprile 2015

Pane di semola con lievito madre

Dopo la preparazione delle tradizionali collure pasquali avevo appositamente conservato un pezzetto di pasta madre. Finalmente mi sono decisa a tentare e ho diligentemente rinfrescato il mio "pargoletto". Eh sì, perché con i rinfreschi di rito, che per sicurezza ho voluto raddoppiare, e la lunga lievitazione non si può certo improvvisarne la preparazione... ma che soddisfazione!!! Un pane con la crosta piacevolmente croccante, la doratura spettacolare, la mollica sostanziosa profumata e gradevolmente saporita! Promosso senz'altro a pieni voti!!!








Ingredienti
500 g di semola di grano duro
300 ml circa di acqua
150 g di lievito madre
1 cucchiaino di sale

La sera prima della lavorazione ho rinfrescato il lievito madre; al momento dell'impasto l'ho sbriciolato  nella ciotola dell'impastatrice; ho aggiunto acqua, farina e sale e ho fatto lavorare il robot fino a quando l'impasto è diventato morbido e omogeneo. L'ho preso tra le mani, l'ho lavorato ancora per puro piacere e ho suddiviso l'impasto in 4 pagnottelle. Dopo averle spolverate con altra semole le ho lasciate lievitare, ben coperte, per tutta la notte. Il mattino seguente ho inciso le pagnottine con un profondo taglio a croce e infornate in forno caldo a 200° fino a doratura cioè circa 15/20'.

sabato 21 febbraio 2015

Concerto One Direction in pasta di zucchero

Quest'anno dovevo farmi perdonare da mia figlia il concerto che non ha visto. Pensate che, con la sua band preferita in pasta di zucchero, ci sia riuscita?



Ingredienti

Per il pan di spagna
(per una teglia monouso da 12 porzioni)
10 uova
pari peso di zucchero 
pari peso di farina 00
2 bustine di lievito

Per la crema pasticciera
1,3 l di latte fresco intero
300 ml di panna fresca
150 gr di amido di mais
15 tuorli
300 gr di zucchero

per la copertura
500 ml di panna
pasta di zucchero colorata

lunedì 9 febbraio 2015

Teglia di broccoli e salsiccia

Brrrrr! Che freddo!!!
Anche a Bronte, oggi, temperatura sotto lo zero! E allora via a inventarsi giochi e passatempi per trascorrere a casa tutto il pomeriggio e la lunga serata... tanto domani non si va a scuola!!!


Ingredienti
neve
freddo
vento 
i Nebrodi

Stasera non mi va di perdere tempo in cucina, quindi piatto unico!
Ho alleggerito una ricetta letta su una rivista di cucina che prevedeva i broccoli impastellati  e fritti; garantisco che la ricetta rimane davvero goduriosa!


Ingredienti
1,5 kg di broccoli
500 g di salsiccia ai semi di finocchio
400 g di salsa di pomodoro
400 g di provola ragusana
1/2 bicchiere di vino rosso
olio
sale

Pulire i broccoli, ridurli in cimette e cuocere al vapore per 15' tenendoli al dente, salare. Nel frattempo privare la salsiccia del budello e sgranarla, farla cuocere qualche minuto in padella sfumandola con il vino. Tagliare la provola a fettine.
Quando gli ingredienti saranno pronti comporre la teglia: velare i fondo con la salsa di pomodoro e un filo di olio, continuare alternando strati di broccoli salsiccia e provola. Infornare a 180° per 10/15', finche il formaggio sarà sciolto e appena dorato.
Buon appetito!