Pagine

lunedì 9 ottobre 2017

Bocconcini di pollo aromatici

Consumando il pollo un paio di volte alla settimana ho l'esigenza di presentarlo sempre in modo diverso e sfizioso, fortunatamente si tratta di una carne molto versatile! I bocconcini aromatici rispondono alle nostre necessità: attraenti gustosissimi e molto veloci da preparare!


Ingredienti
500 g di pollo a striscioline o a cubetti
1 panino (se del giorno avanti si grattugia meglio)
2 cucchiai abbondanti di parmigiano grattugiato
2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
sale e pepe
erbe aromatiche a piacere
(salvia, rosmarino, basilico, origano...)

In un mixer tritare il panino, aggiungere il parmigiano le erbe aromatiche il sale il pepe e l'olio: grattugiare ancora fino ad ottenere un trito omogeneo. Trasferire il pangrattato aromatizzato in un sacchetto da freezer, aggiungere il pollo e scuotere finché i bocconcini siano tutti uniformemente coperti dal gratin. Cuocere in forno caldo a 200° per 12/15'. Servire subito!



sabato 7 ottobre 2017

Torta alle mele e ribes rossi

Quando ricomincia l'autunno e le giornate si fanno più fresche chi non ha voglia di una torta di mele?
Quelli con la frutta sono tra i miei dolci preferiti, mi piace tanto la morbidezza della frutta cotta racchiusa nell'impasto profumato. Questa ricetta, in particolare, l'ho letta sul bellissimo blog Fables de Sucre. Io ho preferito sostituire il burro con un mix di olio di riso e yogurt greco e ho aggiunto i ribes rossi che avevo già a casa: sono molto soddisfatta del sapore e dell'aspetto della torta! Provate anche voi!


Ingredienti
190 g di farina 00
120 g di zucchero
70 g di yogurt greco
50 g di olio di riso
3 uova
1 pizzico di sale
1/2 bustina di lievito per dolci
2 mele
100 g di ribes rossi

In una ciotola ho setacciato la farina poi ho aggiunto gli altri ingredienti secchi: zucchero sale e lievito. Li ho mischiati e poi ho unito le uova l'olio e lo yogurt. Ho amalgamato bene con le fruste e, infine, ho amalgamato i ribes delicatamente per non rovinarli. Ho versato l'impasto in una teglia  rettangolare imburrata e infarinata (ho usato una teglia in alluminio usa e getta per 6).
Ho tagliato ciascuna mela in 4 spicchi e ogni spicchio in 3 parti e, attenendomi scrupolosamente al suggerimento della ricetta originale la cui decorazione mi è piaciuta molto, ho disposto le fettine di mela sull'impasto; le ho semplicemente appoggiate senza spingerle giù, seguendo questo schema:
A questo punto infornare in forno già caldo a 180° per circa 30', vale sempre la prova stecchino!
Servire la torta cosparsa di zucchero a velo.

lunedì 29 maggio 2017

Focaccia di Timilia

Chi mi conosce sa che sono una patita di farine, mi piace assaggiare pani e focacce di tutti i tipi, mi piace avere a casa tante varietà e poi lavorarle con le mie mani. Avendo trovato dell'ottima farina di Timilia, o Tumminia in siciliano, è stato naturale procedere con l'impasto...


Ingredienti
700 g di farina di Timilia
350/400 ml di acqua
30 ml di olio evo
2 g di lievito di birra
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero

Fare la fontana, versare al centro il lievito sciolto in un po' d'acqua insieme allo zucchero, iniziare a mescolarla con la farina. Aggiungere via via l'acqua, l'olio e per ultimo amalgamare il sale.
Stavolta, per un imprevisto, dopo il raddoppio ho sgonfiato l'impasto e l'ho trasferito in frigo dove è rimasto per 24 ore. Dopodiché  l'ho steso sulla leccarda del forno, ricoperta con carta forno, e lasciato l'impasto per un paio d'ore in modo tale che tornasse a temperatura ambiente ultimando la lievitazione. Ho schiacciato qua e là con la punta delle dita e infornato in forno caldo a 200° per 20'. 




 La mia porzione farcita con prosciutto cotto, scamorza bianca, melanzane grigliate e olive nere

sabato 27 maggio 2017

Penne rigate all'eoliana

Con questo piatto a tavola mi sento in vacanza! È velocissimo da preparare: per il sughetto basta preparare gli ingredienti mentre l'acqua arriva al bollore e cuocerlo contemporaneamente alla pasta. Il sapore è eccezionale, avvolgente, il tonno fresco e i capperi ti portano direttamente al mare!


Ingredienti per 4 persone
200 g di tonno fresco
200 g di salsa di pomodoro
5 olive nere
1 cucchiaio di capperi
1 spicchio di aglio
prezzemolo
1 cucchiaio di olio evo

Mettere l'acqua sul fuoco e preparare gli ingredienti: sbucciare l'aglio; lavare asciugare e tritare il prezzemolo; tagliare a cubetti il tonno fresco; denocciolare e tagliuzzare le olive; dissalare i capperi.
In una padella mettere l'aglio e il prezzemolo a insaporire l'olio, aggiungere la salsa di pomodoro e lasciare stringere per una decina di minuti. Aggiungere il tonno, le olive e i capperi: cuocere per non più di 5 minuti. Regolare di sale e insaporire con il peperoncino.
Scolare la pasta 1 minuto prima che arrivi a cottura e farla saltare in padella con il sugo.
Impiattare e gustare!!!


venerdì 26 maggio 2017

Frollini integrali con tuorli sodi

Avevo accantonato questa ricetta per la massiccia presenza di burro, ma quando mi ha assalito il desiderio di un biscotto delizioso, scioglievole, friabilissimo... sono stata costretta a riesumarla, complice anche l'idea di sostituire parte del burro con la panna... intrigante anche se, purtroppo, in termini di lipidi non si risparmia niente!!!


Ingredienti
225 g di farina integrale
3 tuorli sodi
75 g di zucchero a velo
100 g di burro
50 g di panna fresca
2 limoni, la buccia grattugiata

Io li ho preparati con il Bimby:
ho pelato i limoni con il pelapatate e ho grattugiato con lo zucchero : 10' vel turbo;
ho inserito nel boccale il resto degli ingredienti: 3' vel spiga;
ho stirato la pasta 1/2 cm, ritagliato i biscottini con una formina e infornato per 10' a 170'.

Anche a mano è molto semplice: basta setacciare i tuorli sodi e amalgamare velocemente gli ingredienti lavorandoli con le punte delle dita; come si fa per una frolla!






lunedì 22 maggio 2017

Pennette rigate con pesto di zucchine e noci

Ecco un'altra variante del pesto alle zucchine! Stavolta è arricchito dalla presenza delle noci che donano un carattere più deciso al piatto!



Ingredienti per 6 persone
300 g di zucchine
40 g di olio evo
40 g di parmigiano
40 g di basilico
10 gherigli di noci
1/2 spicchio d'aglio (oppure 1 intero, se piace)

Grattugiare il parmigiano.
Tritare le noci, poi anche il basilico e l'aglio.
In una padella con un filo d'olio saltare le zucchine per una decina di minuti.
Riunire tutti gli ingredienti dentro al bicchiere di un frullatore a immersione, aggiungere l'olio rimasto e frullare.

Con Bimby:
Tritare le noci e il parmigiano: 10'' vel. 8. Mettere da parte.
Tritare il basilico e l'aglio: 2'' vel. 7. Aggiungere le zucchine tagliate a tocchetti, tritare: 5'' vel. 4, riunire sul fondo con la spatola. Aggiungere l'olio e rosolare: 5' vel. 100° vel. 1. Al termine della cottura, attendere che la temperatura scenda a 80° e, quindi, frullare: 15'' vel. 8. Unire le noci tritate insieme al formaggio e amalgamare: 15'' vel. 8.

Condire le pennette cotte al dente con il pesto di zucchine ed, eventualmente, per averlo più fluido allungare con un po' di acqua di cottura della pasta.




domenica 21 maggio 2017

Angel's Food Cake con copertura fondente

Nome più azzeccato, per questa torta, non poteva essere scelto: cibo degli angeli! É dolce, leggera e si scioglie in bocca. Non manca mai ai compleanni dei miei figli: mi aiuta ad arricchire il buffet dei dolci; è necessaria per utilizzare gli albumi che rimangono dopo i litri di crema pasticciera necessari per farcire le varie torte; utile quando certi bambini inappetenti rifiutano i pasticcini più golosi. Si presta, inoltre, alle coperture più svariate, scelte magari in funzione delle alternative al tavolo dei dolci!


Ingredienti
360 g di albume d'uovo
200 g di zucchero
120 g di farina 00 setacciata
4 g di sale
4 g di cremor tartaro

per la copertura
200 g di cioccolato fondente
100 ml di latte

Montare a neve gli albumi introducendo il cremor tartaro quando si forma la prima schiuma, non appena la massa sarà ferma aggiungere lo zucchero a cucchiate, lentamente e continuando a montare. Quando gli albumi saranno montati a neve fermissima aggiungere la farina e il sale, incorporare la farina con molta delicatezza, facendo attenzione a non smontare il composto: utilizzare una spatola con movimenti dal basso verso l'alto.
Versare l'impasto nello stampo per chiffon cake da non imburrare!
Infornare in forno caldo a 180° per 30'/35'. Lasciare raffreddare il dolce dentro allo stampo capovolto.
Per la copertura:
spezzettare il cioccolato e tenere da parte, mettere il latte dentro a un pentolino a scaldare. Aggiungere il cioccolato, attendere qualche minuto quindi mescolare fino ad ottenere una crema fluida ed omogenea. Lasciare raffreddare un poco, versare sulla torta coprendola interamente.