Pagine

sabato 2 aprile 2016

Panini aromatici alle patate

Il fine settimana finalmente posso dedicarmi a preparazioni un pizzico più impegnative, quelle che richiedono lievitazione e uso del forno. Mi piace alzarmi presto e, mentre i miei figli dormono, mi delizia lavorare gli impasti e annusare gli ingredienti, respirare i profumi che la cottura sprigiona nella mia cucina. Oggi colazione salata!


Ingredienti
500 g di farina di Kamut (o altra a piacere)
250 g circa di acqua tiepida
100 g di patate lessate e schiacciate
10 g di zucchero
10 g di sale
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
1 cucchiaio di semi di finocchio
1 cucchiaio di origano secco
1/2 cubetto di lievito di birra (anche meno se si allungano i tempi di lievitazione)

Sciogliere nell'acqua il lievito e lo zucchero, tenere da parte. Mescolare la farina con la purea di patate, i semi di finocchio e l'origano; fare la fontana e mettere al centro l'olio e l'acqua con il lievito tenuta da parte. Iniziare ad impastare, incorporare anche il sale e lavorare bene la pasta; aggiungere, se necessario, altra acqua tiepida: l'impasto deve risultare morbido. Con le mani unte formare una pagnotta e lasciare lievitare fino al raddoppio (circa 2 ore). A lievitazione ottenuta, lavorare l'impasto ancora un po', formare dei panini e sistemarli direttamente su una teglia rivestita con carta forno,  lasciare lievitare per circa un'altra ora. Infornare in forno già caldo a 200°, cuocere per 10' quindi abbassare la temperatura a 180° e continuare la cottura per altri 10' o, comunque, fino a doratura.


1 commento:

  1. oggi si va di panini anche da te, che delizia!!!Brava!!!Baci Sabry

    RispondiElimina

Se ti piace la ricetta, se hai provato a realizzarla, se vuoi darmi la tua opinione scrivi qui