Pagine

sabato 12 ottobre 2013

Auguri Enrico!

Una torta facile realizzata grazie alla mia piccola artista che dopo aver fatto un bel disegno ha ottenuto la cialda per la torta del fratellino!




Ingredienti
1 pan di spagna
1 l di crema al cioccolato
1 l di succo d'arancia
1/2 l di panna montata
1 cialda per torte
100 g di codette di waffel




Per la torta di compleanno vado sempre sul sicuro riproponendo una ricetta collaudata:
  • il pan di spagna é da 8 uova cotto in una teglia da 12 porzioni;
  • la crema al cioccolato non é la pasticcera: ho usato 4 uova intere;
  • per la bagna succo d'arancia 100%;
  • per la copertura é sufficiente 1/2 litro di panna.

giovedì 10 ottobre 2013

Involtini con zucca e cicoria

Ho seguito questa ricetta in tv.
Mentre lo chef Daniele Persegani spadellava io mi sentivo già inebriata dai profumi che, immaginavo, dovessero sprigionarsi in quella cucina e pregustavo quei contrasti di sapori così magistralmente accostati. Tra gli ingredienti i miei preferiti, così ho comprato tutto ciò che mi mancava e, l'altra sera, mi sono preparata questo manicaretto solo per me: il resto della famiglia era intrattenuto a cena fuori, la dolce metà con alcuni colleghi e i bambini una con le amichette l'altro dai nonni. Mentre fotografavo velocemente il piatto per potermelo gustare almeno tiepido, rincasa la mia piccola buongustaia e come prevedibile, ci spazzoliamo il piatto insieme.
La prossima volta porzione doppia!!!



Ingredienti per 4 persone
400 g di cicoria selvatica
400 g di zucca
16 fettine di vitello sottilissime
40 g di parmigiano grattugiato
35 g di mandorle a filetti
farina
rosmarino
3 spicchi di aglio
olio evo, 1 nocina di burro
sale e pepe bianco
peperoncino in polvere


Cuocere la zucca e ridurla in purea.
Scottare la cicoria.
stendere le fettine di vitello, salare e pepare, coprire con uno strato di purea di zucca (che non va né salata né pepata), cospargere con abbondante parmigiano. Arrotolare la carne, fermare con uno stecchino e infarinare.
Scaldare un po' di burro in padella e farvi tostare le mandorle, salare e pepare.
In una padella soffriggere 1 spicchio d'aglio e il rosmarino con sale e pepe e aggiungere gli involtini. Lasciare rosolare. Se il rosmarino dovesse bruciare toglierlo.
In una seconda padella rosolare gli altri 2 spicchi d'aglio, far saltare la cicoria condita con il sale e  un pizzico di peperoncino.
In una terza padella, tostare le mandorle con una nocina di burro, salare e pepare.
Impiattare: adagiare sul piatto dei mucchietti di cicoria, sopra sistemare gli involtini liberati dallo stecchino e tagliati a metà e decorare con i filetti di mandorle tostate.
Favolosi!!!



martedì 8 ottobre 2013

Torta lampo al cacao

Non sono alla costante ricerca di ricette che non contengano particolari ingredienti, ma quando non si vuole rinunciare al quotidiano dolcetto se si possono risparmiare grassi e calorie è meglio!
La ricetta l'ho trovata qui come vegana.
La mia versione, che prevede l'utilizzo di latte vaccino, lievito e ingredienti comuni, diventa una migliore rielaborazione, in termini di gusto e calorie, di un'altra torta al cioccolato postata tempo fa.
L'ho ribattezzata "lampo" perché a farla ci vuole un baleno: non si monta nulla, in forno 20' esatti ed è ottima anche calda!


Torta lampo al cacao


Ingredienti
210 di farina 00
40 g di cacao amaro
160 g di zucchero
260 g di latte
1 bustina di lievito per dolci

Setacciare la farina e il cacao in una ciotola e mescolare.
Scaldare il latte, sciogliervi lo zucchero e versarlo nella ciotola con la farina. Mescolare bene per non avere grumi, unire il lievito setacciato.
Versare l'impasto in una tortiera da 24 cm di diametro coperto con carta forno ed infornare in forno ventilato già caldo a 180' per 20'.
Quando la torta si sarà raffreddata coprirla con pellicola per alimenti e riporla sotto la campana di una tortiera: il giorno successivo è ancora più morbida!!!

venerdì 4 ottobre 2013

Straccetti di pollo al limone

Quando capita che la voglia e/o il tempo di mettersi ai fornelli siano quasi nulli, conviene ricorrere a qualche ricetta veloce, semplice, allegra, profumata e stuzzicante come questa!!!
Buon appetito!






Ingredienti
500 g di petto di pollo
4 limoni
2 spicchi d'aglio
1 rametto di rosmarino
farina
olio evo
Sale e peperoncino

Ridurre il pollo in striscioline, infarinarlo e passarlo in una padella dove avremo fatto sfrigolare nell'olio l'aglio e il rosmarino. Dorare il pollo, irrorare con il succo di limone, saltare qualche altro minuto. Insaporire con il peperoncino, il sale e una grattatina si scorza di limone. Impiattare e servire.

martedì 1 ottobre 2013

Frittata di zucca

Con la prima zucca di questo autunno mi preparo a realizzare le innumerevoli ricette accumulate. In attesa di riordinare gli appunti gustiamoci una semplice e deliziosa frittata!




Ingredienti
400 g di zucca a fette
1 cipolla
3 uova
50 g di parmigiano grattugiato
100 g di scamorza ragusana
Sale
menta fresca
Olio evo


Friggere le fette di zucca. 
Tritare la cipolla e farla appassire in padella. In una ciotola sbattere le uova con il parmigiano grattugiato, salare con moderazione, unire la scamorza ridotta in dadolata e le foglioline di menta spezzettate con le mani.
Nella padella con la cipolla aggiungere la zucca e versare sopra il composto con le uova.
Far cuocere da entrambe le parti e servire subito.